post-title E me lo chiami Amore…? https://www.amoremaleducato.it/wp-content/uploads/2015/01/copertina-podcast.png 2014-11-11 18:51:32 yes no Inserito da Categorie: Amore

E me lo chiami Amore…?

Inserito da Categorie: Amore
E me lo chiami Amore…?

E me lo chiami amore questo amore…?

Cantava così Claudio Baglioni qualche decennio fa e oggi sembra quasi che questa sia la frase preferita da molti. Il nuovo tormentone delle relazioni.
Amore vero, amore eterno, amore immutabile come se l’Amore per essere tale avesse bisogno di essere inquadrato in regole e canoni prestabiliti o dovesse essere accompagnato da un aggettivo per essere completo.  Di questo ti parlo nel secondo Battito del mio Podcast che puoi ascoltare qui sul Blog o su Itunes
Siamo sempre alla ricerca di qualcosa che l’altra persona deve garantirci, altrimenti non è Amore, ma in questo caso non è proprio amore o non è semplicemente Amore per noi?
Come posso dire che il sentimento che prova l’altra persona non sia Amore solo perché non coincide con i miei canoni, con la mia idea di Amore?

 Se provassimo a chiedere alle persone di dare una definizione dell’Amore, ne verrebbero fuori molte e anche diverse tra loro. C’è chi dice che è sofferenza, chi dice che è sacrificio , chi dice che è fare qualcosa per qualcuno o trovare compromessi, condivisione. Potrei aggiungerne altre e probabilmente anche tu hai la tua definizione, che mi piacerebbe leggere nei commenti.

 Chi ha ragione? Tutti e nessuno.

Ognuno ha una visione dell’Amore che è estremamente soggettiva, ma è anche corretta? Io non ho la soluzione, non ho la risposta definitiva e non posso dirti cosa è corretto e cosa non lo è, ma posso dirti come valutare da solo se la tua idea dell’Amore è funzionale al suo/tuo scopo.

 Già… Ma qual è lo scopo dell’Amore… Te lo sei mai chiesto?

Spesso ci facciamo poche domande sull’Amore, pensando che non ci sia bisogno di capire e comprendere nulla sui sentimenti e sulle relazioni, siano esse amorose, familiari o d’amicizia, perché l’Amore agisce in forme diverse.
Quindi vivere nell’Amore a cosa serve? Qual è il nostro fine e perché cerchiamo e vogliamo disperatamente trovarlo e averlo sempre al nostro fianco? Perchè ci affanniamo nel cercare di dimostrare agli altri che la nostra visione dell’Amore è quella giusta? Un motivo potrebbe essere perchè questo ci rende o dovrebbe renderci felici.

 Essere felici!!!

Credo che possiamo tranquillamente dire che cerchiamo l’Amore perché vogliamo essere felici, vogliamo vivere e sentirci pieni di attenzioni, affetto, comprensione, perché tutto questo ci rende felici.

 Ma allora come mai conosciamo così poche persone

che sono innamorate e allo stesso tempo felici?

Forse l’idea che abbiamo dei sentimenti e delle relazioni non è poi così uguale a quella degli altri. Forse continuare a cercare la felicità costringendo l’altro a vedere l’Amore come vogliamo noi non è poi così funzionale alla felicità, anche perché l’altro in genere fa la stessa cosa con noi e quindi la relazione spesso diventa un atto di forza, un tira e molla per dimostrare chi ha ragione, per far prevalere la nostra idea del rapporto ideale e di quello che l’altro deve fare per renderci felici.
Qualcuno in genere dopo questa affermazione mi dice che allora siamo egoisti, perché non vogliamo cambiare per Amore.  Certo, ma chiedere a qualcuno di cambiare per soddisfare i nostri pensieri e desideri tu come lo chiameresti?
Ognuno ha la propria idea e molte volte vuole imporla all’altro chiamandolo Amore.
Caro Baglioni, certo che questo amore, il mio, te lo chiamo amore… Perchè non dovrebbe esserlo!!!

photo

Ettore Amato

Autore, speaker ed esperto di comunicazione relazionale. È il fondatore del blog AmoreMaleducato.it, l’unico blog in Italia che parla d’amore in maniera concreta, libero dai condizionamenti e dai falsi miti che ci impediscono di essere felici. Con Amore Maleducato™ inizia a mostrare alle persone che l’idea che abbiamo dell’amore, spesso non fa altro che farci soffrire. Si devono cambiare i pensieri se si vogliono ottenere risultati diversi. Ettore, attraverso incontri singoli e di gruppo, aumenta ogni giorno l’esercito degli Innamorati Maleducati, persone che hanno capito che essere felici in amore dipende principalmente da loro.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.