post-title 3 cose da fare per Innamorarsi 50 volte della stessa persona https://www.amoremaleducato.it/wp-content/uploads/2015/03/cuore-che-brucia1-1.jpg 2015-03-05 18:45:02 yes no Inserito da Categorie: Blog

3 cose da fare per Innamorarsi 50 volte della stessa persona

Inserito da Categorie: Blog
3 cose da fare per Innamorarsi 50 volte della stessa persona

Come sarebbe dover riconquistare ogni giorno la persona che ami?
Non mi riferisco a tenere sempre viva la relazione, ma dico proprio partire da zero.
Dal primo approccio alla conquista, dal primo appuntamento al primo bacio. Innamorarsi ogni giorno di un perfetto sconosciuto.

L’altra sera ho rivisto  50 volte il primo bacio. Se non hai mai visto questo film ti consiglio davvero di guardarlo.
Adam Sandler, incontra questa splendida ragazza che soffre di amnesia in seguito ad un incidente ed ogni mattina deve riconquistarla facendo in modo che possa di nuovo innamorarsi di lui.

50 volte il primo bacioTu,faresti questo per la persona che ami? Ti metteresti in gioco ogni mattina? Cercheresti una maniera sempre nuova per fare in modo che lei o lui ti conceda il primo appuntamento?
Cavolo che fatica. Siamo così volubili che non è detto che quello che ha funzionato una volta funzioni anche la volta successiva. Che qualcuno possa innamorarsi di noi ogni giorno.

Pensaci… Lo faresti? Corteggiare una persona che il giorno dopo non sa nemmeno chi sei. Non si ricorda assolutamente di te. Ci hai pensato?

Veniamo alla dura verità. O hai risposto “si” oppure la risposta è stata negativa.
Se la risposta è NO allora non devi fare altro che lasciare la persona che hai accanto. Sul serio, non ridere. Chiama e digli che è finita. Che aspetti?
Qualcuno avrà perfino pensato “MAGARI non si ricordasse più di me! Domani sarei finalmente una persona libera e felice”, ma questo accade solo nei film. Non in questa vita, che tu stai sprecando, e questo lo sai anche tu.
Se invece la risposta è “Si lo farei” allora ti chiedo, perché non lo fai? Perché passi le giornate senza sorridere al tuo partner, senza abbracciarlo o dirgli quanto lo ami?  E se non state più insieme perché non l’ hai fatto quando ne avevi l’occasione? Perchè non hai fatto in modo che potesse innamorarsi ancora di te?

Naturalmente se fai tutto questo, non hai bisogno di leggere questo articolo. Complimenti, la tua vita sentimentale va a gonfie vele. Se invece non lo fai o non lo hai fatto, o cerchi scuse, continua a leggere perché potrai cambiare completamente la tua relazione presente o far partire nel miglior modo possibile quella futura. Basta fare  attenzione a queste tre 3 cose che sto per dirti.
 

Tre strategie del Metodo AmoreMaleducato

 

1. Usa le parole giuste nel modo giusto.

“Ti amo”. Questa 5 lettere possono avere un potere enorme, ma possono anche ottenere effetti devastanti.
Molte parole cambiano il loro senso a seconda di come vengono pronunciate.
Prova a dire “ ti amo” senza guardare negli occhi la persona a cui lo dici, magari mettendoci davanti un “Si si, anche io “, mentre guardi la tv o fai altro.Vedrai la reazione del tuo partner.

Innamorarsi al tramontoProva invece a  sussurrarglielo mentre fate l’amore o davanti ad un tramonto.
Vedrai che l’effetto è completamente diverso.
Utilizziamo le parole giuste, ma non lo facciamo nel modo corretto. Dire “ ti amo” oppure “ mi piace come ti sta quel vestito” (questo per i maschietti) spesso genera l’effetto contrario a quello sperato.
Capita pure che ormai quelle parole le diciamo meccanicamente, senza trasporto e senza trasmettere emozioni.

Ricorda che non è sempre importante solo quello che dici, spesso è molto più importante come lo dici.

Siamo troppo presi dalle abitudini, dai problemi, dalle nevrosi quotidiane che dimentichiamo di conquistare ogni giorno la persona che abbiamo accanto.

Siamo troppo distratti e diamo per scontate molte cose e poi si finisce per soffrire, dando la colpa all’amore e dicendo che non bisogna più innamorarsi. Oh Povero Amore.
Naturalmente, alla base di tutto ci deve essere la voglia di stare con quella persona, di voler condividere questi attimi. Devi provare un sentimento per chi ti sta accanto. Altrimenti questo discorso è inutile.

 

2. Sostieni l’altra persona

“Amore da domani mi metto a dieta” – “Ahahahahahah si certo, lo dici sempre ma non lo fai mai”
“Tesoro questo week end andrò a Lezioni d’Amore con Ettore e Amore Maleducato” -“ Già ci vediamo poco e tu questo week end te ne vai pure? Non mi ami, non vuoi stare con me”, o peggio ancora “che stronzate queste cose sull’amore, io e te stiamo già bene così”
Ahhhhhhh certo certo… Si capisce ad occhi chiusi che state bene insieme.
Teneteli fermi che li picchio, vi prego. Basta ascoltare frasi come queste per capire che c’è qualcosa che non va nel rapporto.
Siamo portati, nella relazione, a sminuire molto spesso quello che il partner fa, che desidera o dice. A volte non lo fai nemmeno con cattiveria (almeno me lo auguro perché altrimenti Liberaaaate i Caaaaani), ma solo perché abbiamo poca fiducia in lui, nelle sue scelte o per semplice egoismo. (No, non quello sano di cui parlo spesso).
Piccola parentesi. Il sano egoismo è quando noi facciamo qualcosa per noi stessi senza fare danno a nessuno. Quando invece obblighiamo qualcuno a fare quello che desideriamo, di sano c’è molto poco.
Tutto questo genera frustrazione nell’altra persona. In un rapporto quasi sempre ci aspettiamo che chi ci sta accanto ci sostenga.
Innamorarsi senza capire Speriamo e pensiamo di poter contare su chi ci vuole bene, ma proprio nel momento del bisogno invece di sostenerci e aiutarci, accade che l’altro ci spinga giù dalle scale, facendoci fare degli enormi e dolorosi ruzzoloni.

“ Sei sempre a lavoro e non pensi mai a me… È più importante andare in palestra che stare insieme… “ potrei farti mille esempi, ma credo che se ti fermi un attimo a riflettere, ne troverai abbastanza anche tu nella tua relazione presente o passata.
Se invece dovessi conquistare quella persona, probabilmente non diresti queste cose. Probabilmente la capiresti e la sosterresti. Certo…all’inizio della storia, ma poi?

Sostenere l’altro significa incoraggiarlo anche se è la millesima volta che si mette a dieta.
Magari potremmo dire qualcosa del tipo “tesoro, so quanto ci tieni ad essere in forma e sono qui per sostenerti, dimmi se posso fare qualcosa per aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo.” Se poi vuoi essere un VERO Innamorato Maleducato, potresti aggiungere “anzi questa volta ho deciso di farlo con te, anche io cambierò il mio regime alimentare”
Oppure “Amore che figata, vai a seguire le Lezioni d’Amore di AmoreMaleducato, sicuramente migliorerà la nostra relazione, anzi pensavo di venire con te, in modo da vivere insieme questa fantastica esperienza” (avrei dovuto mettere Messaggio Promozionale? :p )
Mi sembra di vedere la tua faccia scettica e sentire i tuoi pensieri “Eh si Ettore, adesso devo mettermi a dieta anche io perché lei/lui vuole dimagrire.”
Dimmi una cosa. Quando volevi conquistare la persona che hai accanto hai fatto qualcosa solo per  farla sorridere? Hai fatto qualcosa per il suo bene? Hai fatto qualche piccola rinuncia che non era poi così importante per te?
Credo prorpio di si! Ora cosa è cambiato?
Ti sei abituato e dai troppe cose per scontate. Attenzione.
Shopping con lei per innamorarsiVoglio essere chiaro. Quando parlo di piccole rinunce, naturalmente non mi riferisco a rinunciare ai propri desideri, alle proprie passioni per accontentare l’altra persona.
Quello vorrebbe dire annullarsi e il rapporto prima o poi finirebbe, ma rinunciare a mangiare una fetta di torta o accompagnarla a fare shopping un pomeriggio, non credo sia la fine del mondo per nessuno, specialmente se fatto per la persona che amiamo.
Dico che sostenere chi abbiamo accanto, fa sentire l’altro capito e appoggiato e per noi è una grande occasione per dimostrare con i fatti che siamo li, che gli siamo accanto e vogliamo la sua felicità, naturalmente senza rinunciare alla nostra.

Condividere dei momenti, creare complicità, aiuta a tenere vivo il rapporto.Aiuta ad innamorarsi ancora e ancora e ancora.

In questo modo quando saremo noi ad aver bisogno di sostengo, il nostro partner probabilmente farà la stessa cosa. Avremo cambiato con le nostre azioni il modo di relazionarsi all’interno della coppia.

Avremo creato una nuova relazione.
Facile no?
 

3. Sospendi il giudizio e concentrati su quello che apprezzi

Quando incontriamo una persona che ci piace tendiamo a sorvolare su alcune cose. Piccole manie, atteggiamenti, convinzioni più o meno forti e siamo molto più portati ai complimenti. Diciamo molto di più al partner cosa ci piace di lui e cosa ammiriamo.
innamorarsi senza giudizioPoi, con il passare del tempo, può accadere l’esatto contrario. Non riusciamo più a tollerare nulla.  Non sopportiamo tutte quelle cose che non rendono felici noi e che non soddisfano le nostre aspettative.
Puntiamo il dito e iniziamo a giudicare molte delle cose che fa il nostro lui o la nostra lei, senza renderci conto che a lungo andare il rapporto si riempie di veleno e ostilità. Valutiamo come giudici le sue azioni.

Credo davvero sia il caso di finirla qui. Lo dico per te. Il giudizio è deleterio per tutto, figuriamoci in una relazione d’Amore.
Ora, se davvero vuoi cambiare la tua relazione devi assolutamente fare questo piccolo esercizio.
Scrivi su un foglio un elenco di cose che apprezzi del tuo compagno o della tua compagna. Anche quelle che sembrano piccole e banali come rifare i letti o portare fuori la spazzatura. È importante che tu sospenda il giudizio, che ragioni libero da preconcetti.
“Che ci vuole a portare fuori la spazzatura… fare i letti, sai che sforzo” questi sono i pensieri che avvelenano il tuo rapporto. Sbattili fuori dalla tua testa.

Scrivi tutto quello che fa il tuo partner, per te, per voi, per la vostra famiglia (figli, parenti, amici, genitori). Concentrati solo sul bene.
E poi, una volta che hai la lista, inizia a dirgli quanto apprezzi quello che fa. Ringrazialo ogni volta in maniera sincera. Vedrai accadere cose fantastiche, cose che voi umani… non potete neanche immaginare.
Sarebbe fantastico se questo piccolo esercizio lo facesse anche lui o lei. Fate le due liste in maniera separata. Concentratevi su quanto di bello fa l’altro per voi e ditevelo ogni giorno.
Questo è il primo passo per una comunicazione di coppia davvero efficace.
Invece di concentrarti solo su tutto quello che non va, che non si fa e sputare sentenze e critiche, prova per un mese a sospendere il giudizio, a vedere quante cose belle esistono ancora nella tua relazione e ringraziare l’altro per tutte le azioni che fa. Grandi o piccole che siano.
A volte nei piccoli gesti quotidiani è racchiuso molto più amore delle grandi e plateali azioni.
Spesso in dimostrazioni enormi si nasconde la voglia di apprezzamento ed egocentrismo di chi le compie (a volte, naturalmente).
Ora, come spesso accade nella vita la scelta è tua. Puoi iniziare a fare qualcosa per rendere migliore il tuo rapporto seguendo il metodo AmoreMaleducato o puoi prendere questo fantastico articolo semplicemente come una bella lettura e continuare a vivere le tue relazioni come sempre.

La vita è una sorpresa, perché non iniziare subito a sorprendere te stessa e il tuo partner? A vivere nell’amore ogni giorno?

Alla prossima Lezione d’Amore.
Sperando che tu sia sempre più un Innamorato Maleducato.
Ettore Amato

photo

Ettore Amato

Autore, speaker ed esperto di comunicazione relazionale. È il fondatore del blog AmoreMaleducato.it, l’unico blog in Italia che parla d’amore in maniera concreta, libero dai condizionamenti e dai falsi miti che ci impediscono di essere felici. Con Amore Maleducato™ inizia a mostrare alle persone che l’idea che abbiamo dell’amore, spesso non fa altro che farci soffrire. Si devono cambiare i pensieri se si vogliono ottenere risultati diversi. Ettore, attraverso incontri singoli e di gruppo, aumenta ogni giorno l’esercito degli Innamorati Maleducati, persone che hanno capito che essere felici in amore dipende principalmente da loro.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.