post-title 3 motivi per cui anche una storia perfetta può finire https://www.amoremaleducato.it/wp-content/uploads/2015/07/love_hurts_wallpaper1-1.jpg 2015-07-07 15:24:21 yes no Inserito da Categorie: Relazione, Senza categoria

3 motivi per cui anche una storia perfetta può finire

Inserito da Categorie: Relazione, Senza categoria
3 motivi per cui anche una storia perfetta può finire

Stavamo così bene insieme. La nostra era una storia perfetta!

Quante volte ho ascoltato queste parole e quante storie perfette ho visto finire senza un motivo apparente, senza una ragione.

Iniziate in maniera improvvisa e finite in modo misterioso.

Probabilmente sarà capitato anche te di sentir parlare da qualcuno che conosci di una storia perfetta terminata in maniera inaspettata o magari  hai vissuto anche tu questa esperienza.

Storie perfette, iniziate in maniera perfetta, vissute in maniera perfetta, ma poi finite quasi inspiegabilmente senza che nessuno capisse il perché o riuscisse a darne una spiegazione.

Nascono molte volte con due cuori che si incontrano in una serata perfetta

storia perfetta

Gli occhi che brillano, i sorrisi d’imbarazzo, l’atmosfera magica e magari anche una colonna sonora che accompagna questo meraviglioso incontro.

Tutto è fantastico e così inizia la favola che molti vorrebbero vivere.

Inizia la tua storia perfetta!

Lui è sempre premuroso e attento ai tuoi desideri

Non fa che parlare di quanto sia fantastica la sua donna e non ha occhi che per te. Le altre donne nemmeno esistono.

Tu sei sempre sexy e comprensiva. Lo riempi di attenzioni e lo sostieni in tutto. Gli stai vicino e lo consoli quando le cose vanno male.

Scherzate, vi provocate, ridete e siete davvero una bella coppia. Una vera coppia perfetta!

Questa è la relazione d’amore che moltissimi desiderano e sognano.

Siamo in cerca dell’uomo e della donna perfetti

Due anime che sembrano nate per stare insieme e una forza invisibile li ha uniti e che si attraggono come calamite.

A qualcuno già potrebbe sembrare strano che una relazione così perfetta esista e nasca così, quasi per caso, ma ancora più strano è pensare che questa relazione perfetta possa finire e anche per cause misteriose.

All’improvviso, quando la relazione procede su binari tranquilli e il finale a lieto fine sembra una storia già scritta, le cose cambiano e nessuno riesce a darsene una spiegazione.

Almeno fino ad ora, perché sto per mostrarti i 3 motivi per cui può accadere che anche una storia perfetta (o che sembra tale) finisca.

Se mi segui da un po’ e leggi quello che scrivo, sai che da me saprai sempre e solo la verità, per quanto possa sembrarti dura. Niente finte paroline dolci e niente “è colpa sua”.

Il mio AmoreMaleducato non è fatto di luoghi comuni, di uomini tutti uguali e donne tutte uguali.

Se la tua meravigliosa relazione è finita e non ti spieghi perchè adesso quella storia perfetta sia solo un ricordo, oppure sei stata tradita o ancora peggio lui è sparito senza più farsi sentire, allora devi solo farti qualche domanda e comprendere qual è stata la tua responsabilità.

Devi capire quale pensiero sbagliato hai avuto

Resta con la mente aperta e alla fine dell’articolo avrai la risposta.

Altrimenti continua a ritenerti sfortunata e non perdere tempo a leggere quello che scrivo. Ti auguro buona fortuna!

Se invece vuoi capire come non ripetere più gli stessi errori ed assumerti la responsabilità della tua vita e della tua felicità, continua a leggere.

Sei pronta?

 

Primo motivo: che aspettative avevi sulla tua storia perfetta?

L’essere umano vive di aspettative e gli innamorati non fanno differenza.

Del resto anche gli innamorati durante la prima fase della loro storia sono sempre esseri umani, o almeno così si dice.

Esistono vari tipi di innamorati:

  • Gli Innamorati Maleducati che hanno aspettative coerenti con la persona che hanno accanto.
  • Gli innamorati normali che vivono di GROSSE aspettative.
  • Gli innamorati fac simile che vivono di aspettative IRREALI.

Mentre le prime due categorie di innamorati sono comprensibili ed identificabili, forse ti starai chiedendo chi sono gli innamorati Fac Simile?

aspettative in amore per la storia perfettaQuesta categoria è composta di finti innamorati.

Finti non perchè non pensino di essere innamorati, ma perché sono portati a confondere i bisogni con l’amore.

Ogni essere umano ha dei bisogni che provocano sofferenza, se non vengono realizzati in qualche modo.

Più il bisogno è potente e maggior sofferenza genera se non viene soddisfatto.

Quindi i “Fac Simile” sono quelli che credono di essere innamorati, ma in realtà stanno solo cercando la soddisfazione di un bisogno.

Le aspettative che creano sulla relazione, spesso sono così grandi, che finiscono per diventare irreali

Quando dico irreali, intendo che non corrispondono alla realtà che stai vivendo.

Queste aspettative non sono impossibili in linea generale e teorica, ma solo non sono realizzabili alle condizioni attuali.

Ad esempio, il partner potrebbe non essere la persona che abbiamo idealizzato e che crediamo.

Potremmo aspettarci troppo dalla nostra storia o avere attribuito all’altro qualità che non possiede.

Potremmo aver scambiato l’innamoramento o la passione per qualcosa di più profondo e diverso.

Tutto questa perfezione è solo nella nostra testa e slegata da qualunque contesto e realtà

Insomma potrebbero esserci una serie di aspettative irreali che non appena si scontrano con la realtà, portano alla fine della storia “perfetta”.

L’hanno resa grande e intensa in un attimo e nello stesso attimo la esauriscono.

Un grande fuoco che brucia enorme e caldo, ma che si consuma in fretta.

La storia perfetta era una creazione della nostra mente, nella quale riponevamo grandi aspettative, ma che erano dovute alla soddisfazione dei nostri bisogni e per questo troppo idealizzate.

 

Secondo Motivo: La fiducia prima di tutto.

Quanto è importante la fiducia in una coppia? .La risposta sicuramente è “molto”.

Anche se la domanda sembra banale e scontata, conosco tante persone che hanno davvero poca fiducia verso il proprio compagno.

Pur sapendo o facendo finta di sapere che è molto importante, esistono coppie, che all’interno della loro relazione, vivono un basso livello di fiducia

Queste coppie a vederle dall’esterno sembrano perfette!

Agli occhi del mondo si adorano ed in molti casi è davvero così.

Sembra proprio una di quelle storie fantastiche che sembrano non dover finire mai: lui e lei si abbracciano e si baciano, si tengono per mano e si sorridono.

Sono felici, eppure la percentuale di fiducia presente nel rapporto è bassissima.

Coppie così vivono come sedute su un deposito di dinamite

Sono felici ma inconsapevoli che tutto potrebbe saltare in aria da un momento all’altro.

carica d'amore per storia perfettaPer spiegarti come funziona la fiducia, immaginala come una di quelle batterie che tutti abbiamo nei nostri smartphone.

La fiducia è proprio come una batteria ricaricabile.

Se ne abusi in maniera eccessiva, senza mai ricaricare la tua batteria, prima o poi accadrà che lascerà senza energia il tuo rapporto.

Anche se vi adorate, se la vostra storia è perfetta, se vi amate alla follia, ma non lavorate sulla fiducia, allora le cose potrebbero cambiare improvvisamente.

La dinamite protrebbe esplodere e spazzare via tutto.

E’ molto importante ricaricare la batteria della fiducia.

Nel breve termine se ne può anche utilizzare una quantità eccessiva. A volte la batteria può essere lasciata senza carica o con pochissima energia, ma se la cosa si ripete troppo spesso, allora non riuscirai più a ricaricarla e questo renderà molto difficile portare avanti il tuo rapporto.

Può capitare di usarne una buona parte. Può accadere di consumare quasi tutta l’energia e abusare della fiducia del partner. Può perfino accadere di deludere il nostro compagno, ma poi va fatto di tutto per recuperare.

Non bastano le parole, servono i fatti. Bisogna inserire la spina e ricaricare completamente la batteria della fiducia.

Se si continua a deludere e tradire la fiducia di chi ci sta accanto, anche su cose che a te sembrano insignificanti e che invece potrebbero non esserlo per il tuo partner, accadrà che prima o poi non riuscirai più a recuperare.

L’energia sarà irrimediabilmente su LOW e non si potrà più fare nulla. La tua storia perfetta sarà da buttare via.

Ti consiglio di leggere anche questo articolo dove spiego bene il conto corrente emozionale.

La fiducia in una storia perfetta è davvero troppo importante per essere sottovalutata.

 

Terzo Motivo: Mancanza di dialogo

“Nella nostra relazione parliamo di tutto.”

Certo, parlate di un sacco di cazzate, ma questo non significa parlare delle cose importanti.

Parlare di quello che serve a far andare avanti la tua relazione, non significa parlare di tutto, ma significa parlare delle cose importanti e farlo con chiarezza e semplicità, allo stesso modo in cui si parla di cosa mangiare o di che film guardare al cinema.

In molte relazioni manca una vera e propria comunicazione emozionale.

E’ tutto molto bello, ma non si parla mai di valori, di paure, di come vediamo la vita e di quello che ci ha fatto male nel comportamento dell’altro.

Si parla di tutto, ma non si parla quasi mai delle emozioni che proviamo

Quelle sono tabù. Ci vegogniamo quasi delle nostre emozioni.

Quando dici frasi come “ti amo” e “non vivo senza te”, devi capire che queste non servono a far durare una relazione o a rendere la tua storia perfetta, se non sono accompagnate da concetti più veri e profondi.

Del resto cosa significa “ti amo” e cosa significa “sei la mia vita”?

Può significare tutto e niente e può creare aspettative enormi nell’altro, che se non realizzate porteranno alla fine della relazione.

Generare aspettative irreali nella mente degli innamorati “Fac Simile” e grosse aspettative nella mente degli altri innamorati, rende sicuramente la tua storia perfetta sul breve termine, ma innesca delle reazioni che poi sarà difficile prevedere e che creeranno grosse delusioni.

Per questo una coppia che vuole davvero durare a lungo e vivere una storia perfetta, deve vivere su due fronti (veramente sono di più, ma qui mi limito a due):

  • Uno è quello delle emozioni e degli occhi a cuoricino (non ci credo che l’ho detto).
  • L’altro è quello della sincerità e del dialogo.

In ogni storia c’è bisogno di un mix di ingredienti per renderla sempre appetitosa e varia, ma quello che non deve mai mancare è il dialogo e la sincerità.

Devi imparare a trasmettere all’altro le tue emozioni

Adesso, non mi assumo nessuno responsabilità se pensi che confessare quel tradimento al tuo uomo o alla tua donna, sia la cosa migliore da fare.

Diciamo che magari sarebbe stato meglio non tradire, ma se lo hai fatto chiediti il perché e prima di confessare assicurati di essere pronto a subirne le conseguenze.

Assumiti la responsabilità delle tue scelte, oppure taci e cambia comportamento

Un vero rapporto si basa sul dialogo sincero e senza preconcetti.

Nessuno di noi ha la verità in tasca. Le nostra azioni sono spinte da bisogni che spesso non sappiamo nemmeno di avere.

Impara ad ascoltare prima di parlare.
Impara a comprendere prima di giudicare.
Impara a parlare senza aver paura di mostrare come sei.

E se l’altro non capisce?

Impara ad usare il giusto linguaggio e il modo corretto di comunicare e vedrai che capirà.

Ora sai perché molte relazioni che sembrano perfette finiscono.

La fine non è quasi mai misteriosa, siamo noi che non sappiamo vederla.

Aspettative enormi, mancanza di fiducia e mancanza della giusta comunicazione sono le 3 cause principali.

Pensieri AmoreAlla base di tutto questo ci sono i tuoi pensieri che ti impediscono di vedere le cose in maniera diversa e continuano a farti soffrire.

Se vuoi davvero vivere una storia perfetta devi imparare a vedere le cose in maniera pulita e non come vuoi tu o come ti aspetti.

Per questo voglio farti un REGALO: un quaderno di pensieri.

Undici pensieri “diversi” che inizieranno a farti vedere l’amore in maniera Maleducata.

Clicca sul link qui a fianco e scaricalo subito >>> Scaricalo subito è un regalo

L’Amore va capito veramente se vuoi viverlo nella maniera migliore.

Sempre con Amore
Ettore Amato

photo

Ettore Amato

Autore, speaker ed esperto di comunicazione relazionale. È il fondatore del blog AmoreMaleducato.it, l’unico blog in Italia che parla d’amore in maniera concreta, libero dai condizionamenti e dai falsi miti che ci impediscono di essere felici. Con Amore Maleducato™ inizia a mostrare alle persone che l’idea che abbiamo dell’amore, spesso non fa altro che farci soffrire. Si devono cambiare i pensieri se si vogliono ottenere risultati diversi. Ettore, attraverso incontri singoli e di gruppo, aumenta ogni giorno l’esercito degli Innamorati Maleducati, persone che hanno capito che essere felici in amore dipende principalmente da loro.
Continua a leggere

Commenti:2

  1. Anonimo

    Anch’io le ho sbagliate tutte e tre.. e sono 4 mesi che ormai lui non può più vedermi.. rimpiange però come me quello che c’è stato..io sono cambiata vorrei poter fare qualcosa ma quando la batteria della fiducia é ormai in valori molto molto negativi non si può fare più nulla giusto?

  2. Massimiliano

    Io le ho vissute tutte e tre , ed ora sto malissimo perchè avrei dovuto e potuto correggere e salvare il tutto , ormai è tardi e ne soffro molto, vorrei non vederla più per non soffrire ma un figlio ci lega e non potrò evitarmi questo dolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.